Omega 3 e colesterolo: quali benefici?

Alimentazione e Integratori 1 Agosto 2022 farmaciairis
Omega 3 e colesterolo: quali benefici?

Omega 3 e colesterolo

Gli effetti benefici degli acidi grassi omega-3 sulle malattie cardiovascolari sono stati ampiamente studiati, vale la pena approfondire brevemente il discorso che può interessare a più livelli: omega 3 e colesterolo una risorsa valida per molte persone.

Qual è il migliore integratore per abbassare il colesterolo?

Diversi integratori naturali sono adatti a contrastare l’eccesso di colesterolo, tra i più famosi:

  • La niacina, o vitamina B-3, che agisce sul fegato per ridurre i grassi e il colesterolo nel sangue.
  • Gli acidi grassi Omega-3, come quelli presenti nell'olio di pesce, che contribuiscono a ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e infarto. Mangiare pesce grasso di acqua fredda un paio di volte alla settimana è utile al fine di aumentare l'assunzione di omega-3.
  • Monacolina K: riso rosso fermentato.
  • Steroli e stanoli vegetali aiutano a combattere il colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, in particolare soia, margarina e prodotti a base di succo d'arancia.
  • Fibra solubile, verdure e frutta, comprese mele, banane, prugne e prugne secche, orzo e avena, sono ricche di fibre solubili per combattere attivamente il colesterolo.
  • Statine, agiscono sulla produzione di colesterolo e aiutano a riassorbire la placca che si è accumulata sulle pareti delle arterie.

Come abbassare il colesterolo in poco tempo?

Farmaci e integratori non sono le uniche cose che si possono fare per abbassare il colesterolo, grandi vantaggi si possono trarre da qualche cambiamento allo stile di vita:

  • Evitare i grassi trans e saturi, abbondanti in molti cibi fritti o trasformati
  • Aumentare allenamento e l'esercizio aerobico che aiuta a mantenere un peso moderato e riduce il rischio complessivo di malattie cardiache
  • Adottare una dieta povera di grassi e ricca di frutta e verdura
  • Smettere di fumare

Omega 3 benefici

Studi clinici hanno dimostrato che gli acidi grassi omega-3 possono ridurre i rischi associati a malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro, omega 3 antinfiammatorio contrasta tutte le malattie croniche e non solo:

  • Riducono il rischio di ictus
  • Abbassano i livelli di trigliceridi o grassi nel sangue
  • Migliorano la memoria e l’attenzione
  • Riducono l'infiammazione nei malati di artrite
  • Migliorano la gestione del diabete

Omega-3, per quanto tempo assumerli

Gli acidi grassi omega-3 hanno bisogno di assunzioni piuttosto lunghe prima di dare benefici visibili, naturalmente il tempo necessario dipende anche dalla concentrazione di EPA e DHA nell'olio di pesce e dalla qualità complessiva dell’integratore.

Può essere necessario fino a un mese prima che si raggiungano livelli ottimali nel sangue, 3 mesi per il cervello e il cuore, per disturbi legati a sbalzi d'umore possono essere necessari fino a 6 mesi.

Bisogna sapere che l'assunzione di integratori di omega-3 non è una soluzione rapida, ma una soluzione a lungo termine, meglio se insieme all’assunzione di integratori si adotta anche un nuovo stile di vita.

Quanti omega 3 per abbassare il colesterolo?

La quantità di omega-3 dipende molto dalla salute complessiva, dallo stile di vita e dalle esigenze personali.
Le raccomandazioni variano tra 250 e 500 mg di EPA e DHA al giorno quindi la dose varia a seconda del volume delle capsule e della concentrazione di EPA e DHA.

I migliori integratori di olio di pesce contengono alte concentrazioni di EPA e DHA nella loro forma naturale di trigliceridi, che li rende più facili da assorbire.

Miglior omega 3 per colesterolo

  • Colesterolo Viti è un integratore alimentare a base di estratto di Olivo (Olea europea L.), che supporta il metabolismo dei lipidi. Contiene Monacoline, Oleuropeina, EPA e DHA, Idrossitirosolo. Le monacoline sono molecole che si ricavano dal riso rosso fermentato e contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. I polifenoli dell’olio di oliva come l’idrossitirosolo aiutano a proteggere i lipidi ematici dallo stress ossidativo.
  • Omega3 viti tripla azione Massigen: Complemento alimentare che aiuta le normali funzioni cardiache, visive, cerebrali. Contiene solo Omega 3 EPA e DHA ad alta qualità. Ogni perla contiene 0,15 g di EPA e 0,10g di DHA.
  • OMEGA3 VITI MULTIAZIONE: un integratore alimentare che contiene 375 mg di EPA e 250 mg di DHA per singola perla. Una perla al giorno contiene EPA/DHA che contribuiscono alla normale funzione cardiaca.

Omega 3 colesterolo controindicazioni

Tra le controindicazioni più note oltre al retrogusto di pesce (se il prodotto è a base di olio di pesce), possono verificarsi nausea e senso di gonfiore. La reazione allergica si può considerare molto rara, in ogni caso se si nota un’eruzione cutanea, prurito e capogiro con difficoltà respiratorie, rivolgersi immediatamente a un medico.

Omega 3 e pancia gonfia

Chi assume integratori di omega 3 lamenta spesso gonfiore e gas gastrico in eccesso poco tempo dopo l'assunzione. Il motivo potrebbe essere che l'olio di pesce, come altri cibi grassi, stimola la secrezione di acido gastrico e i processi di digestione che producono gas, cosa che sembra variare a seconda della persona e del prodotto.

Gli Omega-3 fanno male al fegato?

Alcuni tipi di integratori di acidi grassi omega-3 sono ricchi di vitamina A che può essere tossica se consumata in grandi quantità. In questo caso può causare effetti collaterali come vertigini, nausea, dolori articolari e irritazione della pelle e, a lungo termine, danni al fegato. Per questo motivo, è meglio fare attenzione al contenuto di vitamina A dell’integratore e cercare un dosaggio moderato.

Chi non dovrebbe assumere omega 3?

Le persone in gravidanza o con un alto rischio di diabete o anche chi assume fluidificanti del sangue o ha colesterolo LDL alto, dovrebbero consultare il proprio medico prima di assumere integratori di acidi grassi omega-3. Mangiare pesce è generalmente il modo migliore per assumere acidi grassi.

Credit immagine: Adobe free stock

Articolo pubblicato da farmaciairis